Filippo Venturi Photography | Blog

Portrait and Documentary Photographer

Essi vivono

leave a comment »

They Live

Secondo me alle Europee dovremmo assistere a 2 reazioni (poi sbaglierò perchè sopravvaluto sempre gli elettori italiani):

Gli elettori del CSX dovrebbero sostenere Renzi in massa per diversi motivi:

– Il più semplice è che il CSX non avrà per un pezzo un altro leader come Renzi, carismatico, capace di giocare col populismo come fanno B. e Grillo e capace di comunicare, creare speranze/illusioni. Se elettori o compagni di partito bruciano Renzi allora possiamo prepararci a 20 anni di governo da parte di stagnolati che nonostante le mille contraddizioni di Grillo sono ancora convinti che uno vale uno e che le scie chimiche ci uccideranno tutti.

– Il più sconfortante è che Renzi ha dato 80 euro in busta paga a 10 milioni di lavoratori, che è una mossa subdola, al pari dell’abolizione del (residuo) di ICI ad opera di Berlusconi e poi dell’IMU (semplicemente rinominata). Serve solo per tirare a sè i più stupidi, quelli che se ne fregano del futuro del paese e dei propri figli e che non vogliono manovre con benefici sul lungo termine ma vogliono soltanto tutto subito e in contanti. Una politica che rimanda i problemi (vi ricordate vero che non avremo la pensione noi giovani?).

La seconda reazione sarà un calo di FI sotto al 20% e una riconferma (o anche un aumento) del M5S.

Ecco, ci ho creduto per un po’ anche io al M5S (ho sperato in un governo PD + M5S, anche se non ero sicuro come altri che insieme avrebbero polverizzato Berlusconi; la gente ha bisogno di un nemico ben riconoscibile, se lo distruggi, rischi di diventarlo tu), poi però mi sono accorto del capolavoro di Grillo: trasformare i giovani in zombi come Berlusconi era riuscito con i pensionati.

E così tutti attaccano Renzi perchè offre 80 euro in più in busta paga perchè mancano le coperture finanziarie, 5 secondi di sospensione per attendere il reset del cervello dei loro elettori, e poi partono col promettere reddito di cittadinanza di 1.000 euro per i disoccupati o l’aumento delle pensioni minime da 500 a 800 o anche a 1.000 euro.

___

Written by filippo

12 May 2014 at 4:47 pm

Posted in Attualità

Tagged with , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s