Filippo Venturi Photography | Blog

Portrait and Documentary Photographer

The Social Network, di David Fincher

with 2 comments

The Social Network, l'ultimo film di David Fincher (Poster)

The Social Network, l'ultimo film di David Fincher (Poster)

“The Social Network” (ma poteva intitolarsi “Facebook”), visto il tema, aveva tutte le carte per essere una stronzata colossale invece, a quanto pare, David Fincher ne ha fatto un capolavoro. Qualcuno che conosco lo definisce un nuovo Citizen Kane, qualcuno ha apprezzato molto la sceneggiatura. Sono curioso di vederlo.

La cover di Creep che si sente nel trailer è del coro Scala and Kolacny Brothers (ho ancora i conati per la cover di Vasco).

[Youtube=http://www.youtube.com/watch?v=3FnijiMZDaM]

The Social Network è un film del 2010 diretto da David Fincher, incentrato sui fondatori di Facebook  e sul fenomeno popolare che ha creato. Il film è stato sceneggiato da Aaron Sorkin, che ha adattato per il grande schermo il libro di Ben Mezrich Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento (Sperling & Kupfer). Il film è incentrato sui primi e tumultuosi anni di Facebook, dalla sua fondazione nel 2004 fino alla causa da 600 milioni di dollari indetta contro Zuckerberg. (wikipedia)

“The Social Network” (ma poteva intitolarsi “Facebook”), visto il tema, aveva tutte le carte per essere una stronzata colossale, invece, a quanto pare, David Fincher ne ha fatto un capolavoro. Qualcuno che conosco lo definisce un nuovo Citizen Kane, qualcuno ha apprezzato molto la sceneggiatura. Sono curioso di vederlo.

Written by filippo

31 October 2010 at 12:42 pm

Posted in Cinema

2 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] la famosa scena della gara fra canoe girata da David Fincher, nel film The Social Network. Adoro il gioco con la profondità di campo, l’uso del tilt shift (che in genere non mi fa […]

  2. […] la famosa scena della gara fra canoe girata da David Fincher, nel film The Social Network. Adoro il gioco con la profondità di campo, l’uso del tilt shift (che in genere non mi fa […]


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s